Tipi di calvizie – introduzione

Le cause della caduta dei capelli possono essere diverse, è importante determinare il tipo di calvizie per la corretta diagnosi e terapia del trattamento. Spesso, la ragione di ciò può essere malattie, farmaci o disordini ormonali ed eredità genetica, nonché una cattiva alimentazione e sovraccarico dei capelli con uno styling eccessivo insieme a dispositivi per lo styling dei capelli ad aria calda.

 Tipi di calvizie:

  • alopecia nel corso della chemioterapia – a seguito della comparsa di vari tipi di cancro, si verifica la perdita di capelli associata alla chemioterapia o alla radioterapia,
  • alopecia areata – una malattia autoimmune cronica che è infiammatoria. È caratterizzato da macchie calve sulla testa, meno spesso altre aree del corpo,
  • alopecia areata – alopecia localizzata del cuoio capelluto, che assume varie forme,
  • alopecia androgenetica – causata da un’eccessiva concentrazione di ormoni maschili – androgeni,
  • La cicatrizzazione dell’alopecia – causata da disturbi genetici, è irreversibile,
  • telogen alopecia – perdita di capelli dovuta a motivi meccanici (scarsa cura dei capelli),
  • calvizie totale – porta alla completa caduta dei capelli, è congenita o acquisita,
  • tricotillomania: una malattia causata da una persistente perdita di capelli, spesso senza saperlo,
  • alopecia periodica – che si verifica con cambiamenti delle condizioni atmosferiche in autunno e in inverno,
  • alopecia postpartum – si verifica dopo il parto, quando i livelli di estrogeni diminuiscono,
  • Alopecia – colpisce gli uomini naturalmente con l’età adulta,
  • alopecia nevrotica – spesso causata da situazioni nervose prolungate,
  • alopecia anagen – si verifica attraverso alcuni farmaci e avvelenamento da metalli,
  • alopecia ereditaria – si verifica in modo genetico,
  • alopecia tubulare – si verifica nei neonati e nei bambini più grandi, si formano caratteristici serpenti sull’attaccatura dei capelli e chiazze calve,
  • calvizie nei bambini – malattia infantile manifestata da alopecia areata o tricotillomania,
  • calvizie maschile – si verifica negli uomini, il primo segnale è curve, le cause sono: genetica, cattiva alimentazione, alcuni farmaci, malattie croniche. Si verifica già prima dei 30 anni,
  • alopecia diffusa – spesso causata da cambiamenti ormonali nelle donne,
  • alopecia dinamica – di solito a causa di una malattia in corso, i follicoli piliferi sono danneggiati e sono accompagnati da infiammazione, dolore e ferie,
  • diffusione dell’alopecia – il più delle volte si verifica a causa di ipertiroidismo o ipotiroidismo, i capelli si assottigliano e si diffondono.

Vale la pena determinare la causa della caduta dei capelli per un trattamento corretto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *